3.2.10

questa collaborazione tra italia e giappone ha dato i suoi frutti

vorrei incominciare questo post citando le parole di un vecchio amico. egli soleva dirmehehah! watch out from the dracu coming from futuru to know your anima! la morte supra nos! ahaheh! gh! heeh! heah!... no contemplate mio pagal ipsum..eh? eeeh? la-bas nous avons il diabolo! ..eh....mlaaa!..ahah!... ugly come Salvatore!..eh?!... aah! quindi vi saluto e vi rimando alle prossime puntate, in cui vedremo molti disegni nuovi di pacca e scopriremo assieme delle cose che fino ad ora sono rimaste segrete, inducendovi a credere che il protagonista se ne stesse con le mani in mano a baloccarsi del niente, con la bava alla bocca e lo sguardo all'intonaco, questa non torna in italiano. a presto allora, giuocatevi il 12, il 36 e il 78 sulla ruota di bari e se vincete fate una carezza ai vostri figli e dite loro una parola di conforto.

6 commenti:

  1. è da tanto tantissimo che non mangio brioches...
    e comunque l'intonaco non va sottovalutato.

    RispondiElimina
  2. ue papa luciani statt'accuort'

    RispondiElimina
  3. bentornato, giravano strane voci

    RispondiElimina
  4. squilla squilla ma mai che rispondessi !!!
    maledetto macaco impenitente

    RispondiElimina
  5. @dr. phibes: quando i fessi la pianteranno tanto varrà staccare la spina.

    @marta: quando assapori il gusto dei bomboloni alla crema fritti di necci, il ricordo delle brioches si perde come lagrime nella pioggia.

    @tits: quando i papi avevano breve decorrenza e a donare un fiore ad un bambino non si correva il rischio di finire in galera... ma quel mondo, adesso, non esiste più.

    @topolino #1150: quando girano strane voci a volte bisogna prestarci attenzione, altre volte invece no.

    @nonno luc: quando non rispondo al telefono vuol dire che o dormo, o non sento, o sono alla stazione termini a tener compagnia ad un parente stretto che ha fatto scalo a roma per poi prendere l'eurostar 9363 per taranto in partenza con 50 minuti di ritardo e si prega di non pisciare a convoglio fermo.

    RispondiElimina